Papacelle

Una riccia napoletana: ‘a papaccell

di Lina Malafronte
E’ la “riccia” più amata dai napoletani, tutta curve, soda e carnosa, ammalianti la sua dolcezza e il suo profumo. Non stiamo parlando di una donna, ma di una prelibatezza squisitamente campana come campano è il suo nome: ʼa papaccell (papaccelle). Fresca, arrostita, cotta in padella, al forno o imbottita, sono tanti e vari i modi in...

Read More

Cambiare si può: a dimostrarlo è Alice Waters

di Lina Malafronte
C’è chi dai cambiamenti è spaventato, chi non crede siano possibili, chi, invece, li rimanda con le tipiche espressioni “da domani” e “prima o poi lo farò”. Eppure cambiare si può. Ce lo ha dimostrato Alice Louise Waters, colei che ha trasformato il modo di mangiare e di pensare al cibo degli americani, indirizzandoli verso alimenti più...

Read More
Pizza Murzillo di Enzo Coccia

Quando il gusto è racchiuso in pochi morsi

di Lina Malafronte
Te fa saporito - nu bello murzillo, che ‘nsi a lu detillo - te face alliccà!” C’era una volta l’opera buffa napoletana che, con i suoi versi in dialetto, metteva in scena personaggi e situazioni popolari. C’era una volta e c’è ancora il murzillo saporito, un piccolo panino dal gusto, è il caso di ripeterlo, da leccarsi le...

Read More

Il sole nel piatto incontra il frutto dai mille e più usi

di Lina Malafronte
C’è chi ne usa la scorza macerarata in alcool per fare il limoncello, il tradizionale liquore campano, chi, invece, il succo per preparare dissetanti granite e sorbetti, veri toccasana durante la calda stagione. Enzo Coccia ne ha ridotto in scagliette sottilissime la parte bianca, quella che abitualmente viene scartata, e ne ha fatto una pizza che ha...

Read More